Vienna PragaViaggio di istruzione 2010/2011 delle classi 5ST, 5L1, 5L2 a Vienna-Praga-Salisburgo -  Ludwig Becker
Siamo partiti lunedì 18 ottobre alle 5 e mezza di mattina dal piazzale del liceo scientifico “Ettore Majorana”, alla volta di quelle che sono state alcune fra le città più importanti dell’impero austroungarico e della mitteleuropa. La prima tappa raggiunta, dopo circa dodici ore di pullman, è stata la bellissima e sempre verde Vienna.

Le conseguenze di un atteggiamento pragmatico - Luca Möller, 4ST

friburgoFriburgo: la tappa principale del viaggio di istruzione 2009/2010 delle classi 4ST e 4S4 del Liceo scientifico "E. Majorana" di Orvieto.
I motivi didattici: l'istruzione storico-culturale sulla città e, soprattutto, la sensibilizzazione sul tema della sostenibilità ambientale ed energetica, motivo che ben si associa alla piccola città tedesca, non a caso nominata ufficialmente "città verde e città solare d'Europa".
Friburgo, infatti, è considerata un modello internazionale di città sostenibile. Il raggiungimento di tale posizione è conseguito dall'attuazione di un accurato progetto di eco-compatibilità urbana sostenuto da un programma amministrativo basato principalmente su quattro linee guida sinergiche:

astrieparticelleMaria Vittoria e Marco sono salvi, ma l'Eugenia è stata chiaramente colpita alla giugulare da due tracce rosso vermiglio. Per fortuna non è niente di grave, si tratta solo di muoni generati dall'interazione dei raggi cosmici primari con l'atmosfera,

cernCinque ragazzi di 18 anni accennano passi di danza sullo sfondo di un rap che sembrano sentire solo loro. Cosa c’è di insolito, a parte i caschi protettivi di plastica colorata che indossano tutti? Forse il fatto che si trovano a 150 metri di profondità sotto terra,