0 thumbNoi studenti della classe IV dell’Istituto Tecnico Maitani abbiamo avuto l’opportunità ed il piacere di partecipare ad un progetto innovativo e nel contempo eticamente importante dal titolo: “Economia sociale antidoto all’economia criminale”.

Il coordinatore, prof.Mauro Baldascino, è stato il promotore di questa attività che ci ha permesso di intraprendere un percorso educativo molto interessante e coinvolgente anche dal punto di vista umano. Il progetto si è articolato attraverso cinque fasi:

bandaIl tema del Festival della Filosofia in Magna Grecia - Velia - 18 al 22 Aprile 2016 - al quale abbiamo partecipato noi studenti delle classi 3S1-3S2 e 3SA2, è stato "Paideia".
L'apertura del festival si è tenuta a Vallo Della Lucania dove ci siamo incontrati con studenti provenienti da ogni parte d'Italia e, calorosamente accolti dalla banda cittadina, ci siamo recati presso il teatro

svuotare1Venerdì 22 e sabato 23 Aprile, un gruppo di undici ragazzi, di cui faccio parte, ha preso parte al convegno Svuotare gli arsenali, costruire la pace, presso il Centro Studi Città della Scienza (Bagnoli, Napoli): il primo incontro di questo genere svoltosi in Italia, dal titolo già di per sé emblematico: infatti, si sono trattati temi quali il disarmo nucleare, la scienza al servizio della società per contribuire a instaurare la pace, il pericolo rappresentato dalle armi autonome e molto altro. Tra i partecipanti figuravano l’Unione Scienziati per il Disarmo, L’Università di Pisa, l’Orientale di Napoli, la Pugwash Conference, la Cooperativa Sociale Dedalus.

IMG_1843Velia- 20-24 aprile 2015 20 Aprile 2015. Alle 7:30 ,quando siamo partiti dal piazzale della scuola, eravamo pieni di energia, pronti per questa nuova avventura che ci avrebbe coinvolto ed unito ancora di più. Arrivati alle 13,30 al porto di  Agropoli, abbiamo avuto un’ accoglienza festosa, ci ha sorpreso la banda che suonava canzoni gioiose e così, insieme a 600 coloratissimi ragazzi, ci siamo lasciati trasportare dall’atmosfera  mentre si procedava alla registrazione ai laboratori del festival: Tai-Chi, Yoga, Musica, Cinema, Fotografia, Movimento Espressivo e Danza.